top of page
  • Immagine del redattoredanieleproietto92

Microsoft vuole incoronarsi leader del forecasting meteo.


Gif meteo


Dopo le varie implementazioni con Machine Learning e AI, Microsoft tira le somme e inizia a costruirsi la fama di player leader nel settore del forecasting meteo. 


Weather di Microsoft Start, il meteo che troviamo all'interno di Windows 11, è stato ufficialmente riconosciuto come il servizio di previsioni meteorologiche più accurato al mondo. Secondo un rapporto indipendente richiesto da Microsoft a Forecast Watch, che ha analizzato 24 importanti fornitori di previsioni meteo a livello globale: Weather di Microsoft Start ha ottenuto il primo posto per la sua precisione e affidabilità.


In particolare il servizio della casa di Redmond è riuscito ad ottenere la prima posizione in accuratezza per quanto riguarda le previsioni meteo generali, le alte temperature, le basse temperature e la velocità del vento. 



Tabella Forecast Watch

Tabella Forecast Watch

Tabella Forecast Watch

In realtà è il secondo anno che il servizio di Microsoft viene annoverato come miglior servizio meteo per accuratezza, ma grazie all’implementazione di machine learning e all’Intelligenza Artificiale, il margine di distacco con i competitors è aumentato nei risultati di quest’anno (viene stimato un margine di +4%, secondo The Weather Channel). 


Così Microsoft continua a porsi come leader nel settore, sottolineando la capacità dei propri sistemi di prevedere eventi estremi, fare previsioni a dieci giorni con una precisione sopra la media e sponsorizzando anche la sua entrata nel progetto Weather-Ready Nation Ambassador con parole di stima da parte del direttore del NOOA.


La ricerca e il mercato del forecasting meteo vede l’impegno di diversi player importanti che sicuramente vorranno ritagliarsi un ruolo cruciale nel settore: Nvidia, Huawei e altre grandi aziende stanno investendo molto.


Di sicuro, questa corsa porterà ad un affinamento delle tecniche e a previsioni sempre più accurate.




Fonti:





0 commenti

Comments


bottom of page