top of page
  • Immagine del redattoredanieleproietto92

L'intelligenza artificiale al servizio dell'ESG



Gif pianeta


L’ESG, acronimo di “Environmental, Social and Governance”, rappresenta tre fattori chiave per misurare l’impatto ambientale ed etico di un’azienda. Negli ultimi anni, molte realtà si stanno adeguando a questi fattori, che vengono sempre più spesso consultati dagli investitori.


Con il consolidamento dell’ESG, al fine di avere una visione sempre più completa dell’impatto delle aziende, sono aumentate anche le variabili che lo compongono: impatto ambientale, emissioni di gas serra, consumi energetici, gestione dei rifiuti, impatto collegato alla supply chain sono tutte variabili che una volta potevano essere discrezionali, ma che oggi vengono analizzate.


Per le imprese che stanno integrando la sostenibilità nel loro modello di business, l’Intelligenza Artificiale diventa uno strumento prezioso. Grazie ad essa è possibile gestire e automatizzare molti temi legati all’ambiente e alla governance.

In primis l’AI permette la gestione di grandi moli di dati, provenienti da differenti fonti e con diversi gradi di affidabilità. Questa gestione diventa molto importante per la progettazione di report aziendali.


Un altro utilizzo interessante è la comprensione e il controllo delle aree aziendali in cui è possibile avere margine di miglioramento, per avvicinare sempre di più l’azienda agli obiettivi ESG. Per esempio, un’azienda potrebbe utilizzare l’AI per analizzare i dati sui rifiuti prodotti e trovare modi per ridurne la quantità. Inoltre, l’AI può aiutare le aziende a identificare i materiali che possono essere riciclati o riutilizzati, riducendo così la quantità di rifiuti che finiscono in discarica.


Gif Reciclo riuso

L’AI può essere utilizzata per analizzare i dati sull’energia utilizzata dall’azienda. Ad esempio, potrebbe essere utilizzata per identificare le aree dell’azienda che consumano più energia e trovare modi per ridurne il consumo.


In sintesi, l’AI può essere utilizzata per aiutare le aziende a migliorare la loro sostenibilità in molti modi diversi. Grazie all’AI, le aziende possono tenere traccia di molte variabili importanti per le certificazioni ESG, come la riduzione delle emissioni di gas serra, l’uso di materiali sostenibili e la gestione dei rifiuti. Inoltre, l’AI può aiutare le aziende a intrecciare i dati provenienti da fonti esterne con livelli differenti di affidabilità, come i dati dei fornitori o dei clienti. Infine, l’AI può essere utilizzata per migliorare la sostenibilità dei prodotti stessi, analizzando i dati sui materiali utilizzati per la produzione e progettando in anticipo il life-cycle del prodotto stesso. 


0 commenti

Comments


bottom of page